Condividi sui i tuoi Social
Come realizzare una buonissima Cream Tart nella sua versione più facile e più veloce, cioè con il pan di spagna e una decorazione semplice, sobria ma elegante e sopratutto alla portata di tutti.
Oltre alla ricetta troverete il link per stampare numeri e lettere per poter realizzare questa e tutte le Cream tart che vorrete.

Questa Cream Tart è per 6 porzioni e si mantiene fino a 3 giorni ovviamente in frigo e coperta in un porta torte.

🇮🇹
Per il pan di spagna
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • 120 gr di zucchero
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • 120 gr di farina 00

Per il frosting al limone

  • 200 ml di panna vegetale già zuccherata
  • 250 gr di mascarpone
  • 150 gr di formaggio tipo philadelphia
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 100 gr di zucchero a velo
🇬🇧
For the sponge cake
  • 4 eggs
  • 1 pinch of salt
  • 120 gr of sugar
  • grated peel of half a lemon
  • 120 gr of flour

For lemon frosting

  • 200 ml of whipping cream
  • 250 gr of mascarpone cheese
  • 150 gr of philadelphia
  • grated peel of half a lemon
  • 2 tablespoons of limoncello liqueur
  • 100 gr of powdered sugar
Iniziamo con il preparare il pan di spagna o meglio la pasta biscotto con 4 uova, un pizzico di sale e 120 gr di zucchero quindi andiamo a montare le uova con uno sbattitore elettrico o una planetaria, montiamole per una decina di minuti, le uova dovranno diventare chiare gonfie e spumose.
Aromatizziamo con la buccia grattugiata di mezzo limone e aggiungiamo 120 gr di farina che setacciamo e incorporiamo con delicatezza con movimenti circolari dal basso verso l’alto per non smontare le uova.
Versiamo l’impasto su una placca da forno da 30 x 40 rivestita con carta forno e livelliamo l’impasto per ottenere uno strato uniforme.
Facciamo cuocere in forno già caldo a 180°C per 13 – 15 minuti dopodiché togliamo dalla placca del forno e lasciamo raffreddare completamente la pasta biscotto.

Ora che abbiamo la lettera stampata la ricalchiamo su un foglio di carta forno e la ritagliamo.

Il pan di spagna è freddo e possiamo intagliare due lettere D.
A questo punto possiamo dedicarci alla farcitura e faremo un frosting aromatizzato con limone e limoncello.
Quindi in una terrina montiamo 200 ml di panna per questa ricetta vi consiglio di usare della panna vegetale zuccherata poiché in quanto è più stabile e terrà meglio. Non montatela troppo dovrà rimanere soffice e setosa.
In un altra terrina mescoliamo 250 gr di mascarpone con 150 gr di formaggio tipo philadelphia, la buccia grattugiata del mezzo limone rimasto, 2 cucchiai di Limoncello e 100 gr di zucchero a velo. Amalgamiamo il tutto.
Amalgamato bene il tutto uniamo la panna montata. La uniamo in più volte e con delicatezza.
Mettiamo il frosting in un sac a poche con beccuccio grande, io l’ho usato liscio ma andrà bene anche a stella purché sia grande, andrà bene anche un sac a poche usa e getta al quale taglierete la punta.
E facciamo dei ciuffetti belli grandi partendo dal perimetro esterno poi quello interno poi riempiamo il centro.
Fatto ciò posizioniamo l’atro strato di pasta biscotto e ripetiamo l’operazione.
Decoriamo con roselline in ostia e perline zuccherate, entrambe le cose le trovate facilmente in ogni supermercato.
Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici
Puoi seguirmi anche su:
YouTube   
facebook     
Instagram   

2 commenti

  1. ho scelto il giallo perché l'ho fatta per la festa della donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *