CONFETTURA DI ALBICOCCHE

Condividi sui i tuoi Social
Preparare in casa la Confettura di Albicocche è molto semplice, 
con pochi passi e poco tempo otterrai una sana e genuina confettura.

Fatta una volta non vorrai più farne a meno, la sua genuinità e bontà ti conquisterà.






























RICETTA x 4 vasetti da 250 gr
* 2 kg di albicocche
* 500 gr di zucchero
* 1 limone, il succo
* 1 bustina di vanillina
PROCEDIMENTO
Lava, asciuga e togli il nocciolo alle albicocche.

Tagliale in piccoli pezzi e condisci con lo zucchero, il limone e la vanillina.
Copri con pellicola trasparente e lascia macerare in frigo per una notte.
Fai poi bollire per 30 minuti schiumando all’occorrenza e frullandole con il frullatore ad immersione.
Versa subito, appena tolta dal fuoco, in vasetti sterilizzati.
Chiudili, capovolgili e lasciali così fino a completo raffreddamento. In questo modo si formerà il sottovuoto.
Fai riposare un mese prima di gustarla.
Conservare in luogo fresco e asciutto, una volta aperta conservare in frigo.







Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici

Puoi seguirmi anche su

  YouTube   facebook     Instagram   Twitter

6 commenti

  1. Sempre molto buona la marmellata di albicocche, buona serata.

  2. Si Michela, anche una semplice crostata, con la confettura fatta in casa diventa super😉

  3. La confettura di albicocche qui da me è sempre graditissima e per me è la migliore marmellata da abbinare alla crostata. Un bacio

  4. Ciao Laura, anche per me la confettura di albicocche è la migliore, se poi ci mettiamo anche delle mandorle… 😋😉

  5. buonissima :)) adoro le albicocche

  6. Ciao Andrea, fare la confettura in casa è tempo speso bene, se poi si ha la fortuna come me di avere una pianta in giardino, allora si è fatto centro😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *