CONFETTURA DI MELONE

Condividi sui i tuoi Social

Non avevo mai pensato di fare la confettura di melone fino a quando non mi sono ritrovata con tanti meloni regalatimi dal mio papà.

Devo dire che è stata una bella sorpresa questa insolita e buonissima confettura che aggiungo con soddisfazione alla mia dispensa assieme alla:

Confettura di Anguria e Confettura di Bucce di Anguria 

Confettura di Albicocche

Confettura di Ciliegie

VIDEO RICETTA
Confettura di Melone



🇮🇹 INGREDIENTI x 6 vasetti da 250 gr
  • 2 kg di melone pulito
  • 700 gr di zucchero
  • il succo di 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 cucchiaino di cannella

🇬🇧 INGREDIENTS x 6 jars of 250 gr

  • 2 kg of clean melon
  • 700 gr of sugar
  • the juice of 1 lemon
  • vanilla essence
  • 1/2 teaspoon of cinnamon
Procedimento
– Lava i meloni, togli la buccia e privali dei semini e dei filamenti.
– Ottenuti 2 kg di melone pulito taglialo a piccoli dadini e mettili in una pentola dal fondo spesso, aggiungi il succo di limone, lo zucchero e la vanillina, quindi mescola e metti sul fuoco.
– Fai bollire senza coperchio per 30 – 40 minuti mescolando di tanto in tanto.
– Mentre la confettura cuoce sterilizza i vasetti con tappo facendoli bollire in acqua per una decina di minuti.
– Negli ultimi minuti di cottura aggiungi la cannella e una un frullatore ad immersione per ottenere una purea.
– Ottenuta una purea fai cuocere per altri 5 – 10 minuti.
– Versa subito la confettura ancora caldissima nei vasetti aiutandoti con un imbuto per marmellata e un mestolo. Chiudi subito i vasetti e tienili capovolti senza più toccarli fino a completo raffreddamento.
– Con la confettura caldissima e i vasetti capovolti si formerà il sottovuoto.
Puoi seguirmi anche su:
YouTube   
facebook     

1 commento

  1. Complimenti per il tuo blog ricco di ricette utili, e per non perdere gli altri post mi sono iscritta tra i tuoi lettori fissi. Ti ringrazio per aver condiviso questa ricetta, perché non avevo mai pensato alla marmellata di melone, e se non ricordo male non ho mai sentito tra le mie amiche che lo abbiano nei loro ricettari. Alcune volte pubblico nel mio blog "Il Taccuino delle Voci" delle ricette locali e se ti va ti invito a leggerle. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *