LIMONCINI DI CARNEVALE Fritti e al Forno – ricetta marchigiana

Condividi sui i tuoi Social

I golosissimi Limoncini Marchigiani la mia ricetta di famiglia. Vengono fatti nel periodo di Carnevale, sono delle deliziose girelle dolci caramellate e aromatizzate agli agrumi. I limoncini possono essere fritti o cotti al forno.

🇮🇹  ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • 100 gr di burro fuso
  • 150 ml di latte
  • 7 gr di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 l di olio di arachidi per friggere

per il ripieno

  • 200 gr di zucchero
  • la buccia grattugiata di 2 limoni
  • la buccia grattugiata di 2 arance
  • 100 gr di mandorle tritate

🇬🇧  ingredients

  • 500 gr of flour
  • 2 eggs
  • 100 gr of melted butter
  • 150 ml of milk
  • 7 gr of active dried yeast
  • 1 teaspoon of sugar
  • 1 L of oil for frying

for the stuffing

  • 200 gr of sugar
  • grated peel of 2 lemons
  • grated peel of 2 oranges
  • 100 gr of chopped almonds

Procedimento

Nel latte appena tiepido versare il lievito e lo zucchero quindi mescolare e aspettare che si sciolga.

Nel frattempo in una capiente terrina versare la farina e con una forchetta formare un buco al centro. Al suo interno mettere le uova e il burro fuso intiepidito. Sbattere le uova poi unire il latte con il lievito e mescolare il tutto incorporando mano mano la farina. Quando la farina avrà assorbito i liquidi passare a lavorare il tutto su un piano di lavoro e lavorare per una decina di minuti. Ottenendo un panetto liscio e leggermente duro che andrà coperto con un canovaccio e fatto riposare al caldo per 1 ora.

Nel frattempo dedicarsi al ripieno mettendo in una terrina lo zucchero, la buccia grattugiata dei limoni, delle arance e le mandorle tritate. Mescolare il tutto.

Riprendere l’impasto e dividerlo a metà. Stendere con il mattarello e formare 2 sfoglie rettangolari dello spessore di 3 mm. Cospargere il ripieno sulle sfoglie arrivando fino a 2 cm dai bordi. Bagnare con un po d’acqua i bordi quindi arrotolare strettamente partendo dal lato più lungo e sigillare bene le chiusure. Tagliare i rotoli ottenuti in fette da 1,5 cm. Procedere con la cottura. (Stendere e preparare un rotolo alla volta, nel frattempo  mantenere coperto con il canovaccio). 

Per farli fritti 

Scaldare l’olio e portarlo alla temperatura tra 170°C e 180°C (verificare la temperatura immergendo un pezzettino d’impasto o uno stecchino, se intorno si formeranno delle piccole bollicine l’olio è pronto). Mettere dentro i limoncini e far cuocere per qualche minuto girandoli spesso. Quando saranno ben dorati, quasi bruniti, scolarli e adagiarli su carta forno o carta paglia ma NON carta da cucina poiché durante la cottura un po di ripieno uscirà dai limoncini caramellandoli pertanto la carta si appiccicherebbe. Tra una cottura e l’altra ripulire l’olio con una schiumarola.

Per farli al forno

Posizionare i limoncini sulla teglia da forno ricoperta con carta forno e cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti girandoli a metà cottura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *