COTOLETTE VEGETARIANE con fagioli e patate

Condividi sui i tuoi Social

Cotolette senza carne, impanate e fritte, non hanno nulla da invidiare a quelle di carne. Semplicemente ottime per variare in cucina o per i vegetariani. Ma come sono fatte? 2 sono gli ingredienti principali; i fagioli e le patate lesse.

INGREDIENTI:

 

  • 250 gr di fagioli in scatola
  • prezzemolo
  • pepe
  • sale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 gr di patate lesse
  • acqua quanto basta
  • 200 gr di pangrattato (100 per l’impasto + 100 per la panatura
  • 50 gr di formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • 500 ml di olio per friggere

PROCEDIMENTO

Nel frullatore versare i fagioli ben scolati, il prezzemolo, il pepe, il sale e lo spicchio d’aglio schiacciato. Frullare e aggiungere poca acqua quanto basta per ottenere un composto cremoso e denso. Versare in una terrina e procedere frullando le patate lesse fredde, anche in questo caso aggiungete poca acqua quanto basta per ottenere una consistenza cremosa e densa. Versare le patate nella terrina con i fagioli. Aggiungere il formaggio grattugiato e 100 gr di pangrattato quindi amalgamare bene il tutto ottenendo un impasto piuttosto sodo e non appiccicoso (eventualmente aggiustare aggiungendo altro formaggio e pangrattato).

Dare forma alle cotolette prelevando circa un pugno di impasto e ruotarlo tra i palmi delle mani formando una polpetta poi premere per appiattirla. Passarla prima nell’uovo sbattuto poi nei restanti 100 gr di pangrattato, impanandola sopra, sotto e ai lati.

Friggere le cotolette in olio ben caldo per circa 2 minuti per lato, quanto basta affinché siano colorite e croccanti. Scolarle e adagiarle sulla carta per fritti.

NOTE / CONSIGLI:

– La ricetta è per 10 cotolette, consiglio di mangiarle tiepide ma sono buone anche fredde.

– Una volta lessate le patate immergetele nell’acqua fredda, raffredderanno prima e si sbucceranno meglio.

PROVA ANCHE:

BRUSHETTE COME CUOCERLE E COME CONDIRLE

POMODORI RIPIENI DI COUS COUS

MELANZANE ALLA PARMIGIANA IN PADELLA

INVOLTINI DI MELANZANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *