TORTA di MELE XL in teglia rettangolare

Condividi sui i tuoi Social

La torta di mele non ha bisogno di presentazioni, conosciamo tutti la sua bontà, il suo profumo e la sua sofficità. Della torta di mele ne esistono tantissime ricette ma io voglio proportene una dalle dimensioni piuttosto grandi. Ho scelto per te un formato Xl così da poterla servire quando si hanno ospiti o portarla a casa di amici o semplicemente da consumare in famiglia e credimi non sarà troppa, dal momento che si mantiene morbida per diversi questa è la volta buona che la torta di mele non finisce subito.

🇮🇹 INGREDIENTI per uno stampo da 25 x 35 cm

  • 180 gr di zucchero di canna
  • 1 limone la buccia grattugiata e il succo
  • 120 gr d’olio di semi o di mais
  • 1 cucchiaino di cannella 
  • un pizzico di sale
  • 4 uova
  • 125 gr di yogurt bianco
  • 400 gr di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 4 mele

🇬🇧  INGREDIENTS for 25 x 35 mold

  • 180 grams of cane sugar
  • grated zest and juice of 1 lemon
  • 120 grams of seed or corn oil
  • 1 teaspoon of cinnamon
  • a pinch of salt
  • 4 eggs
  • 125 grams of white yogurt
  • 400 grams of flour
  • 16 grams of baking powdered 
  • 4 apples

PROCEDIMENTO

In una capiente terrina versare lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, la cannella, il sale e l’olio. Aggiungere un uovo alla volta e lavorare con lo sbattitore elettrico.

Aggiunte tutte le uova, lavorare per un paio di minuti poi incorporare lo yogurt e il succo del limone.

In un’altra terrina versare la farina e mescolarla al lievito quindi unire all’impasto un po alla volta sempre usando lo sbattitore elettrico. 

All’impasto unire due mele tagliate a pezzettini piuttosto piccoli e dopo aver mescolato bene versare nello stampo precedentemente imburrato e rivestito con carta forno.

Distribuire l’impasto in modo uniforme aiutandosi con un cucchiaio o una spatola e ricoprire la superficie del dolce con le rimanenti due mele tagliate a fette sottili. Cospargere un po di zucchero di canna e un do di cannella.

Cuocere in forno già caldo:

Statico 180°C per 35 minuti – Ventilato 170°C per 35 minuti

Far raffreddare prima di togliere dallo stampo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *