FINTI FUDGE CIOCCOLATINI FACILI E VELOCI SENZA STAMPINI IN SILICONE

Condividi sui i tuoi Social
Ricetta dolce con soli 4 ingredienti e niente forno. Cioccolato fondente, crema di nocciole, frutta secca e sale… cosa ci possiamo fare?
Un cioccolatino facilissimo e veloce da preparare che non necessita neanche di stampini in silicone.
Sarà perfetto da servire con il caffè o con una bibita, insomma come ogni altro cioccolatino in ogni momento della giornata, ogni volta che avrai bisogno di una dose di carica o di gusto.
Questi cioccolatini li ho definiti finti fudge perché sono simili ai fudge che sono cioccolatini tipici dell’Inghilterra e degli usa dove in quel caso però al cioccolato fondente va aggiunto il latte condensato e siccome non lo avevo ho voluto provare con la crema di nocciole ho comunque ottenuto un ottimo cioccolatino e ho voluto condividerlo con voi ed è per questo che l’ho chiamato finto fudge.
La conservazione di questi cioccolatini ha contribuito a farmi innamorare ancora di più di questa ricetta, si perché li puoi mettere dentro un contenitore ermetico, disponendoli su più strati separati alternandoli con un foglio di carta forno, e riporli o in frigo o in congelatore. Non si alterano ne in estetica ne in sapore. 
In congelatore e non si congelano, appena tolti sono pronti per essere mangiati.

Video Ricetta dei Cioccolatini 


🇮🇹 per 36 cioccolatini

  • 400 gr di cioccolato fondente
  • 400 gr di crema di nocciole
  • 100 gr di frutta secca
  • 1/2 cucchiaino di sale

🇬🇧 for 36 chocolates

  • 400 gr of dark chocolate
  • 400 gr of Nutella chocolate
  • 100 gr of dried fruit
  • 1/2 teaspoon of salt
Sciolgo il cioccolato a bagnomaria quindi in una pentola metto un po d’acqua e sopra ci adagio un recipiente che non tocchi il fondo e l’acqua.
Nel recipiente ho messo 400 gr di cioccolato fondente, l’ho tritato così che possa sciogliersi prima e in modo più uniforme.
Sopra al cioccolato verso 400 gr di crema di nocciole e lascio trascorrere 2 o 3 minuti (do tempo al cioccolato di iniziare a sciogliersi) poi inizio a mescolare, mescolo fino a che il cioccolato si sarà sciolto completamente.
Il cioccolato è ben sciolto ora posso aggiungere 1/2 cucchiaino di sale e 100 gr di frutta secca a tuo piacere, ci starà bene qualunque tipo di frutta secca  anche più tipi ad esempio se hai più confezioni aperte è l’occasione per consumarle.

Prendo uno stampo da 20 x 20 e lo fodero con pellicola alimentare le dosi sono perfette per uno stampo così se non lo hai poi usarne uno simile che abbia all’incirca la stessa capienza come ad esempio una pirofila in vetro quadrata come quella che puoi vedere nella ricetta della mattonella al cioccolato oppure un piccolo stampo in alluminio o ancora uno stampo rotondo da 22 – 24 cm sicuramente ti verranno dei cioccolatini più bassi ma andrà bene lo stesso.

Verso tutto il cioccolato e scuoto leggermente per distribuirlo uniformemente.

Lascio che arrivi a temperatura ambiente poi lo faccio rassodare per almeno 2 ore in frigo.

Ora che il cioccolato è ben rassodato, tolgo dallo stampo ed elimino la pellicola che verrà via facilmente.

Lo taglio subito con un coltello a lama lunga e liscia, lo taglio in quadrotti da circa 3 cm con questo stampo ho ricavato 36 cioccolatini.
Ad ogni taglio pulisco la lama con un pezzo di carta da cucina così da non sporcare i cioccolatini da eventuali briciole.

Ora il cioccolatino è pronto per essere gustato subito ma siccome ne sono ben 36  almeno che non siamo in compagnia come si possono conservare questi deliziosi quadrotti cioccolatosi?

La conservazione di questi cioccolatini ha contribuito a farmi innamorare ancora di più di questa ricetta, si perché li puoi mettere dentro un contenitore ermetico, disponendoli su più strati separati alternandoli con un foglio di carta forno, e riporli o in frigo o in congelatore. Non si alterano ne in estetica ne in sapore.
In congelatore e non si congelano, appena tolti sono pronti per essere mangiati.

Dai prova a farli anche tu e fammi sapere con un commento cosa ne pensi di questa ricetta e se ti è piaciuta condividila con gli amici, da Michaela di Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina è tutto, alla prossima ricetta.

Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici
Puoi seguirmi anche su:
YouTube   
facebook     
Instagram   

2 commenti

  1. Li ho congelati e li ho pronti, uno al giorno con il caffè😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *