Condividi sui i tuoi Social
La Torta di Bignè, una novità che proviene da oltre oceano, il suo vero nome è infatti Cream Puff Cake e credo provenga dalla  Pennsylvania dove invece viene fatta da decenni. 
Tutta la bontà di un bignè farcito che però viene cotto in una pirofila rettangolare e riempito con uno strato di crema di budino e uno di panna montata e decorato con del topping al cioccolato. 
Un dessert fresco e cremoso adatto ad ogni periodo dell’anno e può essere servito in mille occasioni. 
Con le dosi che vi ho indicato e una pirofila da 33 x 22 cm ne vengono 12 porzioni quindi potrai servirlo alle feste o quando hai ospiti.

🇮🇹 12 porzioni
  • 120 gr di burro
  • 240 ml d’acqua
  • 120 gr di farina
  • 4 uova
  • 130 gr di preparato per budino cameo
  • 1 L di latte
  • 200 ml di formaggio tipo philadelphia
  • 300 ml di panna 
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • topping al cioccolato
  • pirofila da forno 33 x 22 cm

🇬🇧 12 servings

  • 120 gr of butter
  • 240 ml of water
  • 120 gr of flour
  • 4 eggs
  • 130 gr of prepared for pudding
  • 1 L of milk
  • 200 gr of cream cheese
  • 300 ml of whipping cream
  • vanilla essence
  • chocolate syrup
  • 33 x 22 cm mold
Prepariamo la pasta choux ossia l’impasto per bignè quindi in una casseruola mettiamo 120 gr di burro morbido e 240 ml di acqua facciamo sciogliere il burro e quando affiorano le prime bollicine aggiungiamo 120 gr di farina e mescoliamo con un cucchiaio. Quando la farina si sarà assorbita spegniamo la fiamma e continuiamo a mescolare finché l’impasto diventerà una palla, occorreranno pochi minuti.
Versiamo l’impasto su una terrina e apriamolo con il cucchiaio così che si raffredderà prima e per accelerare ciò giriamolo di tanto in tanto.
Quando l’impasto è tiepido uniamo le uova ne occorrono 4 e ne versiamo una alla volta, quando l’uovo sarà completamente incorporato aggiungiamo l’altro e così via, per fare ciò usiamo ancora il cucchiaio di legno.
Incorporate tutte e quattro le uova ungiamo bene con del burro una pirofila che possa andare in forno e che abbia le dimensioni di 33 x 22 cm e vi versiamo l’impasto appena preparato e lo distribuiamo uniformemente su tutta la superficie livellandolo bene.
Cuociamo in forno già caldo, statico a 200° C per 25 – 30 minuti se ventilato a 180°C sempre per 25 – 30 minuti.
A cottura ultimata estraiamo la pirofila dal forno e lasciamo raffreddare completamente su una gratella. Si presenterà con i bordi gonfi e irregolari.
Dedichiamoci ora alla farcitura, la ricetta originale prevede il preparato per budino alla vaniglia quindi 130gr di preparato cameo e 1 L di latte, mescoliamo continuamente, portiamo a ebollizione e facciamo bollire per 3 minuti, utilizzate una casseruola dai bordi alti perché quando bolle cresce molto dopodiché versiamo in una terrina e lo lasciamo raffreddare, si addenserà raffreddando.
Ora che la crema di budino si è freddata incorporiamo 200 gr di formaggio philadelphia o simili, utilizziamo una frusta a mano e mescoliamo accuratamente fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.
Il primo strato di farcitura è pronto e lo versiamo sopra la base di bignè distribuendolo e livellandolo bene.
Ora  proseguiamo montando 300 ml di panna aromatizzata con 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
La panna è ben montata e con questa facciamo il secondo strato di farcitura.
Decoriamo a piacere con del topping di cioccolato.

Facciamo rassodare il tutto in frigorifero per almeno 4 ore.

CONSIGLI


La Torta di Bignè si conserva in frigo fino a 3 giorni e va tirata fuori solo al momento di servirla.

Con le dosi che vi ho indicato e una pirofila da 33 x 22 cm ne vengono 12 porzioni quindi potrai servirlo alle feste o quando hai ospiti. Altra cosa bella di questo dolce è che può essere preparato in anticipo
La ricetta originale prevede il preparato per budino con l’aggiunta del formaggio cremoso a mio avviso si può sostituire con della crema pasticcera così come il topping può essere sostituito con del cioccolato fondente fuso.

Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici
Puoi seguirmi anche su

2 commenti

  1. Grazie mille sai questo dolce mi piace molto anche perché si può farcire come più ci piace purché sia una crema soffice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *